venerdì 28 dicembre 2012

Biscotti al cioccolato innevati!

Buongiorno Ragazze/i!!
Oggi voglio postarvi una ricettina di biscotti morbidini al cioccolato, una delizia anche se un pò strani ( capirete leggendo!)
La ricetta in questione è presa da qui e stavolta l'ho seguita pedissequamente!
Peccato che anche così facendo non sono proprio venuti come nelle tante foto messe sul quel forum... l'aspetto, come potete vedere voi stesse nelle mie foto, è di un biscotto integro invece la particolarità di questi biscotti sarebbe dovuta essere una crosticina fessurata con un ripieno morbidoso.
A ripensarci effettivamente una cosa l'ho cambiata... non avevo abbastanza cioccolato fondente e così ho fatto metà e metà con il cioccolato al latte :-D
ma non credo che questo possa aver compromesso l' aspetto dei biscotti, voi che dite?

Veniamo alla lista originale degli ingredienti:

210 gr farina
250gr cioccolato a pezzetti fondente
110gr zucchero semolato
55gr burro
2 uova
mezzo cucchiaino di lievito x dolci 
una bustina di zucchero vaniglia 12 gr
un pizzico di sale
zucchero a velo q.b.

Il procedimento:

Sciogliere la cioccolata a bagno maria e aggiungere il burro, fate sciogliere e mescolate bene.
In un'altro contenitore mettete la farina, il pizzico di sale, il lievito e lo zucchero vanigliato.
In una terrina unite lo zucchero semolato e le uova e montate per bene finchè il composto non sarà bello gonfio.
A questo punto aggiungete la cioccolata al composto di zucchero e uova e mescolate per bene, il composto ottenuto andate ad aggiungerlo alla farina e mescolate anche qui per bene ma non troppo a lungo.
La consistenza rimarrà abbastanza morbida ed appiccicosa, no problem, mettete in frigo per 1 ora.
Accendete il forno a 170 gradi.
Passato questo tempo vedrete che il composto si sarà sufficientemente solidificato, quanto basta per prenderne una noce alla volta e farne palline.
Vi consiglio di fare le palline ben piccole perchè in cottura si appiattiscono ed allargano (le mie erano grandi una noce e vedete il risultato).
Foderate una placca di carta forno, adagiatevi, distanziandole, le palline dopo averle passate nel zucchero a velo e infornate 10 minuti a 170 gradi.
Ancora caldi sono fenomenali, veramente buonissimi.
Nel mio caso e non so se è capitato anche a tutte le altre persone che hanno provato la ricetta, quando si raffreddano diventano pressoché immangiabili, duri e perdono tutto il loro gusto ma ho trovato la soluzione: scaldarli 20 secondi (20 non esagerate!) in microonde, tornano come appena sfornati, squisiti, anche dopo giorni! (Questo problemino ho idea che venga dal fatto di averci messo anche la cioccolata al latte, forse perchè contiene anch'essa molto burro, bho!)
Sarei curiosa di sapere, se li provate, come vi sono venuti e soprattutto se quelle malefiche fessure vi sono riuscite....
Alla prossima!
Federica

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...