mercoledì 22 gennaio 2014

I consigli di mamma Ventu: la frutta!

Buongiorno mammine!
Ritorna l'appuntamento con I consigli di mamma Ventu; oggi voglio addentrarmi nell'argomento svezzamento cominciando proprio da quell'alimento che solitamente è il primo che viene proposto al neonato: la frutta
.
Il motivo è semplice, è dolce di natura ed è quindi più appetibile di altri alimenti; ci aiuterà quindi ad abituare i nostri piccolini al nuovo modo di mangiare e all'utilizzo del cucchiaino.
La frutta è uno di quegli alimenti di facile preparazione anche per le mamme più di corsa, consiglio sempre di usare frutta fresca, biologica, di stagione e tagliata al momento per mantenere il più possibile le proprietà nutritive.
Non disdegno comunque gli omogeneizzati (sempre biologici comunque) e la frutta cotta preparata in casa, soprattutto d'inverno e soprattutto quando di stagione se ne trovano delle vagonate.
Si comincia solitamente con mela e pera.
La famosa mela grattugiata :-D
Al mio bimbo non piace molto la consistenza della mela grattugiata, preferisce di gran lunga la mela cotta.
Poi c'è la banana schiacciata...gnammy!
Nelle mie varie prove ho scoperto un'abbinamento squisito di frutta cotta che voglio condividere con voi: è la prugna e banana.
I due frutti si bilanciano quindi non si corre il rischio di irritare l'intestino dei piccoli.
Quest'estate mia suocera mi riempiva di prugne, cassette su cassette, e per evitare che andassero a male ho imparato a cuocerle.
Si lavano per bene, si aprono e si toglie il nocciolo e si mettono in un pentolino a sobbollire piano con poca acqua, quel tanto che basta per non farle attaccare.
Attenzione non vi ho detto di sbucciarle eh quindi non fatelo.
Le prugne si sfalderanno da sole e dopo pochi minuti potrete togliere tutte le bucce con una forchetta.
Questo fa si che ciò che di buono c'è nelle bucce  venga rilasciato nel succo, poi vanno tolte perchè un neonato non riesce a mangiarle e sarebbero comunque un pò troppo pesanti per il suo piccolo stomachino.
A questo punto se assagiate vi renderete conto che è un pò brusco ma sappiamo che non va aggiunto zucchero alle preparazioni dei bimbi; da qui la grande idea!
Aggiungete la banana a pezzetti e continuate a sobbollire piano finchè non si sfalda anche lei, fatto ciò è pronto! Vedrete che il composto avrà preso un bel colore rosso con un dolce odore di banana.
Poi prenderete misura voi se la volete più liquida basta aggiungere acqua, io all'inizio la frullavo anche poi più avanti ho cominciato a lasciarla più consistente perchè Max gradiva molto!
Anzi ne andava pazzo!
Io ne facevo tanta poi la mettevo nei vasetti degli omogeneizzati e surgelavo.
Bastava poi tirarla fuori dal freezer la mattina presto per poi darla come merenda alle 10.00 magari se capite che ai vostri bimbi piace calda, scaldata 10 secondi in microonde.
Allo stesso modo preparo mela cotta e pera cotta, gli piacciono di più che crude ;-)
In compenso adesso che è più grandino e ho meno paura che si affoghi gli ho proposto i pezzetti di mandarino e ne va ghiotto!
Ad oggi è mia abitudine anche preparargli dei simil-frullati o centrifugati non so spiegare bene...
uso quell'attrezzo elettrico con la lama che, per capirci, si usa per fare il misto per soffritto, ci metto un omogeneizzato di frutta e due biscotti, frullo tutto e gnam! Gli piace il biscottino aggiunto!
Oppure prendo lo yogurt e faccio la stessa cosa, un pò di frutta e un biscottino.
Insomma c'è da divertirsi per i nostri piccolini ;-)
Con questo è tutto, spero di esservi stata d'aiuto, se avete domande o proposte scrivetemi un commentino!

Alla prossima.



LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...