mercoledì 11 dicembre 2013

I consigli di mamma Ventu: lo Svezzamento

Ciao a tutti/e!
E' venuto il momento di affrontare questo importantissimo argomento: lo Svezzamento.
Anche perchè vorrei postarvi tutte le mie varie ricettine per i piccolini ma prima preferisco fare un post generico dove vi spiego quello che penso e vi racconto la mia esperienza.
Io sono una mamma ovviamente alle prime armi e come tale ho fatto i miei errori che ora so non ripeterò dovesse capitarmi un'altro figlio; errori importanti che hanno "compromesso" il modo di alimentare mio figlio.

Nulla di grave per carità però se avessi avuto un'assistenza diversa forse avrei potuto evitare.
In sostanza ho perso il latte presto, verso il terzo mese, per colpa mia, per colpa del fatto che non ho fatto attenzione ad alcuni segnali e con mio enorme rammarico sono dovuta passare all'artificiale molto presto.
Da lì il passo verso lo svezzamento precoce è stato breve anche perchè mio figlio soffrendo di reflusso necessitava al più presto di un cambio di densità degli alimenti.
Già dal 4° mese Max mangiava la frutta a merenda, a 5 mesi ho cominciato le prime pappe dolci, dopo 15 gg le sapide.
Nulla di sbagliato in questo se il bambino è pronto.
Ecco appunto... se il bambino è pronto.
Ho passato un buon mese e mezzo a litigare, ad arrabbiarmi con lui perchè non ne voleva sapere delle pappine e non mi rendevo conto che semplicemente non era il momento, non era pronto per fare il salto di qualità dal dolce del latte al sapido delle pappine.
E come per magia a sei mesi abbondanti ha deciso finalmente di fare quel salto.
Questo per dirvi di non obbligare i vostri figli a fare passi che non sono pronti a fare, in nessun ambito ma specialmente nell'alimentazione, io ho rischiato di fargli schifare tutto il mondo del cibo facendo così.
E dato che di adulti che bevono solo latte in giro non ce ne sono che io sappia state pure tranquille che il vostro bimbo prima o poi vorrà essere svezzato. :-D
Un libro che mi ha davvero illuminato sull'argomento e sento di potervi consigliare è
link ad Amazon
e un sito a cui mi rivolgo spesso quando sono perplessa da qualcosa è autosvezzamento.it

Lo svezzamento si può genericamente suddividere in varie tipologie (se leggete un pò online trovete tutto magari scritto meglio):

-lo svezzamento classico che segue pedissequamente la tabella del pediatra
-lo svezzamento a richiesta o autosvezzamento dove è il bambino che decide quando e cosa assaggiare continuando comunque ad essere alimentato a latte
-lo svezzamento misto che è un pò del primo un pò del secondo ed è quello che faccio io

L'autosvezzamento io non ho potuto/voluto attuarlo in quanto,come vi ho detto, avevo finito il mio latte.
Credo abbia un senso attuarlo se si continua ad allattare ma se già si usa latte in formula non credo valga la pena perchè il valore aggiunto del latte materno non c'è più quindi non c'è più il motivo per cui è preferibile allungare i tempi dell'allattamento.
Io, dopo il primo mese e mezzo che, come vi ho detto, è stato un pò di assestamento, ho potuto finalmente svezzare mio figlio con pappine e pappone seguendo lo schema datomi dalla pediatra ma facendo anche molto di testa mia seguendo un pò l'istinto un pò i segnali del mio bambino
Due sole le cose fondamentali su cui non transigo: NO al sale e NO allo zucchero aggiunti.
E cerco di preparare tutto io con materie prime provenienti da fonte certa.
Non sono Wonder Woman, sapete bene che lavoro ma con un pò di organizzazione si riesce ad avere brodo vegetale, passato di verdura e omogeneizzati di carne/pesce/frutta  fatti in casa ogni giorno.
Con questo non voglio dirvi che aborro gli omogeneizzati industriali, forse solo le mamme che non lavorano potrebbero riuscirci, però quei pochi che ho in casa sono almeno almeno biologici e senza le aggiunte di cui sopra.
E diciamo che li tengo per le "emergenze" ;-)
Care mamme vi consiglio quindi di intraprendere mooolto tranquillamente lo svezzamento, è un momento delicato per il vostro bimbo, non va forzato ma va ascoltato ;-)
Se avete bisogno io, come sempre, sono qui!
Un bacio a tutte!

 





LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...