domenica 9 novembre 2014

L'infinito dei libri #03

Pag. 88 terzo capoverso

"-Mi piacerebbe che vedessi le foto prima che le consegni ad Irina. si tratta di una pubblicazione importante e voglio che tu ti piaccia.-
Ci mise molto più del solito a realizzare il servizio, si impegnò a fondo, voleva davvero che in quelle foto io abbagliassi. E seppi ciò che sarebbe successo come se già fosse accaduto: saremmo andati a letto insieme, io mi sarei innamorata di lui, lui si sarebbe stancato di me, io avrei sofferto e la storia sarebbe finita."


Se avete letto il post precedente sapete già di che libro voglio parlarvi (anche se ne ho uno precedente ancora da raccontarvi, recupererò al più presto!)

Questo libro l'ho acquistato di corsa su Amazon appena uscito, mi aveva ammaliato la sua recensione su uno di quei giornaletti delle librerie che pubblicizzano le nuove uscite.
Ecco... dovevo aspettarmelo che essendo appunto giornali che pubblicizzano le nuove uscite non fossero poi così tanto imparziali.
Perchè a me non è che mi ha entusiasmato così tanto... e ha preso i tre premi più prestigiosi della Spagna, sarò io eh che non so mai quello che voglio...
Comunque..veniamo alla trama...sapete che non spoilero tranquille.
Per quasi tutto il libro non ho fatto altro che pensare "bah mi sembra così insulsa, così irreale questa storia" Non mi diceva nulla.
Poi sono arrivata alle ultime 100 pagine e finalmente la trama si dipana e fa capire il quadro completo.
In sostanza è la storia di una donna che prende coscienza di se stessa e di chi le sta attorno e impara ad allontanare chi le vuole male, impara a volersi bene e a bastarsi.
Ecco...così già mi piace di più, le storie di donne indipendenti, forti e che bastano a se stesse mi piacciono proprio.
Forse perchè se non avessi la mia famiglia vorrei tanto poter essere così. 
Avere la libertà, godere della propria solitudine, non è mica facile.
Gli esseri umani tendono ad attorniarsi di propri simili per non sentirsi soli perchè non sanno stare con se stessi, non si bastano, spesso non hanno il coraggio di fermarsi e guardarsi nel profondo, cosa che la solitudine ti obbliga a fare.
Io stessa non ho mai voluto essere sola. Contornandomi di persone sbagliate.
Poi cresci e hai una botta di culo... nel mio caso eh.
E ora si che sono felice, ho le mie persone, poche ma le migliori che potessi avere accanto.
E la forza che loro mi danno, sono convinta, mi aiuterebbe a sopportare una vita in loro assenza.
Scusate ma sono fatalista, un giorno ci sei, il giorno dopo non lo sai.
Quindi non mi sento di bocciare questo libro, mi ha fatto riflettere come avete potuto vedere, lo avrei voluto solo un pò meno confuso.

Veniamo quindi alla scheda:

AUTORE: Clara Sanchez
EDITORE: Garzanti
N° PAGINE: 442
COSTO DA NUOVO: 18.60 €
COME L'HO AVUTO: acquistato su Amazon.com
MIO GRADIMENTO: ***
CONDIZIONI DELLA MIA COPIA: come nuovo
DISPONIBILE ALLO SCAMBIO DEFINITIVO O VENDITA: SCAMBIATO

Alla prossima recensione!



LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...