domenica 14 ottobre 2012

Carla gozzi insegna....

Hi girls! Eccomi di nuovo qui.... stavo rileggendo il mio ultimo post...lo avevo intitolato "Fermati un attimo".
Mi viene da sorridere perchè in questo momento sono a "Riposo forzato"...evidentemente anche quando non ci si accorge subito di stare esagerando ci pensa sempre il corpo, e in questo caso il mio piccolino, a ricordarci che dobbiamo darci una calmata. E così mi aspetta una lunga settimana a casina, a riposo perchè ho un pò di pancino duro a volte ma nulla di preoccupante.
Voglio quindi in questa settimana dedicarmi completamente a me, alle cose mi piace fare e tutto ciò che mi verrà in mente (oltre che dormire e fare le coccole con la mia Lillet) compatibilmente con il fatto che mi tocca stare chiusa in casa :-(
Ma siccome ieri era domenica ed era tanto che non vedevamo i nostri amici ci siamo recati presso la casa di 2 di loro per mangiarci una pizza assieme e passare una piacevole serata in rilassatezza facendo tante chiacchere. Per l'occasione quindi ho potuto restaurarmi un attimo (non so perchè ma a me ci vuole un motivo per farmi carina se no me ne sto in tuta e in modalità zombi sempre) e essendo molto soddisfatta dell'outfit e, in generale, di come mi sono prepararata, vi faccio vedere due fotine.
Devo prima farvi una premessa: in questi giorni ho scoperto su Realtime un programma tanto carino che si chiama "Guardaroba perfetto", c'è la famosa Carla Gozzi (una donna di una classe innata adorabile) che va di casa in casa ad aiutare noi povere sfigatelle che abbiamo armadi pieni zeppi di capi ma che spesso non siamo più capaci di abbinare con originalità e freschezza.
Mi rispecchio molto in questa problematica, ho tantissimi vestiti (a causa del fatto che sì mi piace fare shopping ma anche perchè non riesco mai a buttare via nulla!!) ma poi alla fin fine mi metto sempre gli stessi 4 abbinamenti ormai assodati.
Sicuramente uno dei motivi per cui ci succede questo (perchè so che non sono sola al mondo, vero?) è perchè ci piazziamo davanti all'armadio in cerca di cosa mettere con poco tempo a disposizione ed anche forse perchè i nostri armadi non sono organizzati a dovere. Questo ci porta a prendere le prime cose che ci capitano a tiro e solitamente sono sempre le solite.
Ho voluto quindi provare anche io ad "avere più coscienza" delle potenzialità dei miei abiti e così ho sistemato un pò l'armadio e il comò "per poter vederci meglio dentro" e con tutta calma ho provato a creare un outfit mai usato ma sempre con i miei vestiti.
L'impresa non è poi tanto ardua, bè sicuramente ci vuole anche dell'occhio per gli accostamenti di colore e di tipo di tessuto, va capito cosa ci sta bene e cosa no a prescindere dalle mode, e forse anzi sicuramente io non sono ancora capace di essere cosi autocritica e brava nello scegliere i vestiti.
Però mi sono divertita molto a creare l'outfit che vi faccio vedere ora, il trucco è prendere un indumento che ci ispira e crearci intorno il resto dell'outfit e così ho fatto.
Ieri aveva piovuto quindi la  temperatura è scesa un pò e ho dovuto vestirmi leggermente più pesante rispetto ai giorni scorsi, mettiamoci anche che ora le mie scelte sono quasi praticamente obbligate per via della panciotta, OUT I JEANS, OK LEGGINS.
E ok leggins vuol dire per forza maglie lunghe a coprire il sedere quindi le mie scelte sono un pò forzate ma non per questo dobbiamo ridurci ad uno schifo-outfit, non credete?
Ma veniamo alla foto (che putroppo non è delle migliori ma il fotografo è quello che è e lo stavo disturbando nel bel mezzo di un campionato di Fifa) : Leggins Bordeaux dentro uno stivale marrone con tacco (non tanto eh) sopra invece maglina sintetica marrone a riprendere gli stivali e sopra di essa questo coso verde che non ho idea di come si possa chiamarlo. Ho azzardato quindi 3 colori assieme (cosa mai fatta prima) ma il risultato finale non mi ha affatto dispiaciuto e così mi è venuto fuori un'outift originale e diverso dal solito.
Ho aggiunto una collana con pezzi in metallo, pezzi in legno marrone e nero ed un anello in plastica bordeaux quindi tutto in tono diciamo.
Ecco io ancora faccio un pò fatica a capire quale outifit è giusto per quale occasione, guardando le puntate di Carla scopro che un outift che va bene per il giorno non può andare bene per la sera, o se va bene per il lavoro non va poi bene per il tempo libero...ecco questa è una cosa un pò complicata almeno per me perchè poi nella vita reale di tutti i giorni si è un pochino piu semplici, non credete? Questo outfit in particolare lo trovo comodo per la mia situazione, originale e carino per una cena da amici o in pizzeria ma non nascondo che lo userei tranquillamente anche per andare a fare la spesa o al lavoro (ma io lavoro in posto molto spartano eh!)


Bè allora cosa ne pensate?
Spero che vi piaccia ma ditemi pure sinceramente cosa ne pensate perchè c'è sempre bisogno di migliorare :-P
Nei prossimi giorni seguirà il post sul trucco che ho fatto per l'occasione.
Buona domenica
Ciaooooo!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...